Aprire file rar su mac, come faccio? ecco 2 applicazioni



Ti sei trovato nella condzione di aprire file RAR su Mac? Devi sapere che il Mac gestisce molto bene i file zip, li riconosce e permette di creare archivi semplicemente utilizzando il tasto destro ma per i file rar dobbiamo fare qualcosa in più. Puoi optare per un servizio gratis che ti permette di aprire file RAR con Mac online oppure installare uno di queti 2 comodi programmi.

Esistono 2 applicazioni gratis molto simili che ci permettono di aprire file rar su mac, eccole:

THE UNARCHIVER: aprire file RAR su Mac velocemente e in modo semplice

Aprire file RAR su mac con Unarchiver

The Unarchiver è un programma utile per decomprimere diversi tipi di file di archivio. Promette di aprire formati comuni come:

  • Zip,
  • RAR,
  • 7-zip,
  • tar,
  • gzip e
  • bzip2.

Può essere utilizzato anche per formati particolari come ad esempio:

  • StuffIt,
  • DiskDoubler,
  • LZH,
  • ARJ e
  • ARC.

PRO

  • Immediato;
  • facile da usare,
  • gratis.

CONTRO:

  • Si è costretti a decomprimere tutti i file con il doppio click, il programma non permette infatti di decomprimerne solo alcuni.
  • Non riconosce i file REV, sempre più diffusi.

scarica il programma dallo store di Apple

UnRarX: applicazione per aprire file RAR su Mac senza fronzoli

Aprire file RAR su mac con Unrarx

UnRarx l’applicazione è anch’esso ovviamente in grado di aprire file RAR su Mac, tuttavia è anche in grado di riparare gli archivi incompleti oppure quelli corrotti, salvaguardando ove è possibile almeno i file nell’archivio che sono stati effettivamente scaricati. Non dovremo far altro che aprire il programma, trascinare nal suo interno l’archivio RAR e consultarei file che si presenteranno al suo interno, a quel punto possiamo decidere di estrarre sul nostro Mac tutto il contenuto presente o solo alcuni file che ci interessano.

PRO:

  • Facile,
  • intelligente,
  • gratis.

CONTRO:

  • Interfaccia grafica non proprio al passo coi tempi, se visitate il sito linkato a fine articolo già ve ne renderete conto, tuttavia a mio avviso questo è poco importante, ecco perché la definisco “senza fronzoli”.

vai al sito per il download