Come eliminare il virus della Polizia di Stato senza modalità provvisoria



Metodo per eliminare il virus della Polizia di Stato senza modalità provvisoria

Può capitare spesso che il virus della Polizia di Stato sia in grado di disattivare le funzionalità che permettono di avviare il PC attraverso la modalità provvisoria dando vita ad un loop di riavvio continuo del computer. Di seguito verrà esposta la procedura per debellare completamente l’infezione malware anche in presenza del suddetto inconveniente senza la modalità provvisoria. Per poter mettere fine a questo problema snervante del PC che si raivvia in continuazione dobbiamo necessaiamente agire sulle chiavi di registro del sistema. Potrà sembrare una metodologia pericolosa ma in reltà se si segue la guida in modo attento non si corrono grossi rischi. Procediamo:

  1. Lo so che non vi piacerà ma dato che il vostro computer è diventato indomabile a causa del virus, dovrete necessariamente utilizzare un altro computer in vostro possesso o farvi aiutare da un amico per munirvi di ciò che serve per debellare l’infezione sul vostro PC.
  2. Per prima cosa, con l’aiuto di un computer sano, dobbiamo munirci di un software gratuito chiamato Kaspersky Rescue Disk, che potete trovare qui, effettuate il download.
  3. Masterizzate l’mmagine ISO che risulterà dal download su un CD o utilizzare una USB key. ATTENZIONE: se decidete di utilizzare il supporto USB vi conviene scaricare anche il seguente programma gratuito: Universal USB installer qui, servirà a creare una chiavetta installante in modo da poter avviare direttamente il software Kaspersky Rescue Disk.
  4. Ora è il momento di utilizzare il CD o la USB appena creati. Per farlo dobbiamo impostare CD/DVD come prima periferica di avvio. Quindi:
    1. per prima cosa dobbiamo entrare nel Bios del PC –> all’avvio premere subito ripetutamente il tsato F2 o F10 o Canc (dipende dal sistemi operativi e dal computer in uso).
    2. Una volta all’interno del cosiddetto Bios dovrete impostare unità CD/DVD ROM come prima scelta all’avvio del PC. Per muovervi nel Bios utilizzate i tasti direzionali selezionando la voce e dando “Invio”.  Fatto ciò premere il tasto “Esc”; vi riporterà alla schermata principale del Bios.
    3. Una volta effettuati questi passaggi premete il tasto esc. Apparirà infine un messaggio di salvataggio delle impostazioni in cui dovrete selezionare “Sì/Yes”, premere “Invio” per uscire dal BIOS
    4. Riavviare il computer, con il CD/DVD o la USB key già inseriti nel PC.
  5. Se abbiamo seguito per filo e per segno tutti i passaggi precedenti, all’avvio del nostro PC dovrebbe apparire la schermata principale di Kaspersky Rescue Disk, ci verrà richiesto di selezionare la lingua, licenza d’uso e altre impostazioni. Fornite quindi le informazioni richieste dal programma.
  6. è ora arrivato il momento di intervenire fisicamente sul nostro fastidioso virus e per farlo proseguite seguendo la dettagliatissima guida gentilmente fornita in rete dal sito: il.software.it a questo indirizzo