Come eliminare il virus Polizia Postale con modalità provvisoria



Rimozione virus della Polizia Postale con modalità provvisoria

Software e attrezzatura necessaria:

  • Software CCleaner che potete trovare qui
  • Software Malwarebytes
  • Supporto USB key o CD
  1. Scaricate i 2 programmi indicati e copiateli sulla vostra chiavetta USB o su un supporto CD. Chiaramente se il vostro computer è infetto dovrete farvi aiutare da qualcuno con un altro PC o utilizzare un altro computer privo di virus se ne avete la possibilità
  2. Avviare il computer in modalità provvisoria. Come si avvia in modalità provvisoria?
    1. Accendete il computer e tenete premuto il tasto “F8”.
    2. Apparirà una schermata con varie opzioni, selezionare quindi modalità provvisoria con promt dei comandi.
  3. Apparirà quindi la schermata del Prompt dei Comandi (la vedete qui sotto)
    Prompt dei comandi Windows

    Prompt dei comandi

    premere CTRL+ALT+CANC cliccare su Task Manager o Gestione attività.

    Avviare Gestione Attività o Task Manager su Windows

    Task Manager

  4. Una volta entrati nel Task manager o Gestione attività come dall’immagine sopra, inserite la USB key o il supporto CD dove saranno presenti CCleaner e Malwarebytes.
  5. Sempre dalla Gestione attività dal menu clickare su File, poi Esegui Nuova attività. Recuperate a questo punto la posizione dei due programmi già menzionati e eseguire per primo CCleaner.
  6. Una volta che CCleaner sarà installato avviatelo immediatamente e effettuate una pulizia accurata dei file di sistema (img 1). Di seguito effettuate l’analisi Registro e riparate le voci trovate (img 2). Dal menu Strumenti Avvio sarà necessario disattivare tutte le opzioni.
    CCleaner pulizia file di sistema

    CCleaner pulizia file

    CCleaner pulizia analisi di registro

    CCleaner pulizia analisi di registro

  7. A questo punto, come per CCleaner, dal menu Gestione attività cliccare su Esegui nuova attività e installare Malwarebytes. Una volta installato il software dare il via ad una scansione completa del computer. Una volta terminata la scansione dovrete riavviare il PC (avviare normalmente, non in modalità provvisoria).
    Malwarebytes scansione virus

    Malwarebytes

  8. A questo punto il virus dovrebbe già essere stato debellato dal nostro PC ma per fare in modo che non si ripresenti dobbiamo lavorare a fondo sulla sua pulizia per evitare il rischio attraverso la seguente procedura:
    1. Disattivare il Ripristino Configurazione, per farlo dovrete andare su Pannello di controllo –> Sistema (se usate Windows XP) e su Pannello di controllo –> Protezione Sistema (se usate Windows Vista o superiori) ed eliminare tutti i punti di ripristino, così si evita di installare involontariamente il virus in futuro.
    2. Eliminare tutti i file temporanei
      1. Per chi usa XP: andare nella cartella C:\Document and Settings\cartellanomeutente\Impostazioni Locali\Temp – ELIMINARE TUTTI I FILE PRESENTI
      2. Per chi usa Vista e superiori: andare nella cartella C:\Document and Settings\cartellanomeutente\Impostazioni Locali\Temp ; Vista, 7, 8 – C:\Utenti\<nome utente>\AppData\Local\Temp ELIMINARE TUTTI I FILE PRESENTI
    3. I file si troveranno ora nel Cestino, svuotatelo quindi.
  9. Per sicurezza effettuate un nuovo passaggio con CCleaner e Malwarebytes (vedi punti precedenti 6 e 7 in questo articolo).
  10. Ora riavviate nuovamente il PC.
  11. Per sicurezza effettuate un nuovo passaggio con CCleaner e Malwarebytes (vedi punti precedenti 6 e 7 in questo articolo)
  12. Create un nuovo punto di ripristino sistema e chiamatelo (Rimozione Virus Polizia di Stato/Postale/Guardia di Finanza). per farlo recatevi nello stesso percorso individuato nel punto 8/A di questo articolo. In futuro potrà servirvi questo nuovo punto di ripristino per debellare velocemente il virus.